karatebushinote@gmail.com

KOBUDO (ARMI BIANCHE)

STAGE-NUNCHAKU
Palestra di Locarno

Palestra SUPSI (entrata da P.zza S. Francesco o da Via R. Simen)

Per BAMBINI-RAGAZZI-ADULTI (min.10 anni)

Mercoledì 19.00-20.00

Corso con le seguenti armi bianche orientali:

  • BO (bastone lungo) ca. 180 cm > oppure ca. 10 cm al di sopra della propria statura
  • JO (bastone medio) ca. 140 cm
  • TANBO (bastone corto) ca. 60 cm
  • NUNCHAKU 

Informazioni supplementari verranno comunicate in palestra.

2-3 lezioni di prova gratuite, vi aspettiamo!

Gli allenamenti sono sospesi come da Calendario scolastico 2021-22.

 

Il (棒: ぼう) è un bastone lungo circa 180 centimetri usato nel combattimento, solitamente costruito in legno o bambù. Il standard è talvolta chiamato rokushakubo (六尺棒). Il nome è composto dalle parole giapponesi roku (ossia "sei"), shaku (un'unità di misura giapponese) e (cioè "bastone"). Quindi rokushakubō indica un'asta di legno lunga sei shaku(181.8 cm). Altri tipi di sono di diversi materiali, leggeri, pesanti, rigidi o flessibili, da un semplice pezzo di legno raccolto per strada ad armi ornamentali decorate artisticamente.

 

Il (?) è un bastone di legno dalla lunghezza compresa fra 1 metro e 20 e 1 metro e 50 con la misura media che si attesta sui 1,28 m.
È usato in diverse arti marziali giapponesi, in cui solitamente viene nominato jōjutsu o jōdō. Il bastone jō è più corto di quello e viene ancora usato dalle forze dell'ordine giapponesi.
Nell'aikidō esiste una serie di tecniche chiamate aiki-jō usate per illustrare i principi dell'aikido con un'arma

 

Il tanbō (短棒) o tambō è un bastone da combattimento che misura in media 60 centimetri, circa un terzo di un ; generalmente però, un combattente taglia il tambō secondo le misure più appropriate al proprio corpo, ovvero la distanza tra l'anca e la caviglia. Questa distanza assicura che il tambō possa essere maneggiato liberamente senza che colpisca inavvertitamente il terreno.

 

Il nunchaku (in katakana: ヌンチャク, in cinese: 雙節棍, in pinyin: shuāng jié gùn) è un'arma tradizionale, di tipo contundente, diffusa in alcuni Paesi dell'Asia orientale, costituita da due corti bastoni uniti mediante una breve catena o corda.

 

Fonte: Wikipedia